Circuito di corse podistiche su strada

Home Le gare Iscrizioni Regolamento Risultati Sponsor Organizzazione Fotografie


Alla In Gir Ala Cava Rodolfo Lollini autograferà e distribuirà le copie del suo libro
“Gran Criterium Internazionale

In occasione dell'ultima tappa del Corrimilano, la "Gir a la cava" in programma domenica 27 novembre a Zeloforamagno, sarà presente anche Rodolfo Lollini,

Il Redattore di Podisti.Net prima di allacciare le scarpe per correre la 10 km di chiusura del circuito, sarà a disposizione dei partecipanti per distribuire le copie del suo libro sulla corsa.

L’autore sottolinea che “non è un manuale e nemmeno una noiosa autobiografia, bensì un racconto e quindi lo possono leggere tutti, appassionati e no, specialmente chi vive vicino a coloro che, come noi amano la corsa”

 Come Rodolfo aveva detto al termine del Trofeo Montestella presentando il libro, tutto quanto incassato andrà a favore del progetto "Health Center ad Abobo - Etiopia" dell'Opera Don Bosco. Il libro non è in vendita, ma lo si potrà avere con un’offerta libera. Quindi spazio al Vostro buon cuore!

Se non potrete essere presenti a Zelo, ma siete interessati ad ottenere una copia, scrivete a rodolfo.lollini@podisti.net


14° Trofeo Montestella Memorial Cristina Lena, Un SUCCESSO !

Dopo aver ringraziato tutte le società sportive ed i singoli che hanno partecipato, in qualità di Presidente del GS Montestella ed a nome di tutto il Consiglio Direttivo, voglio ringraziare chi ha reso possibile la realizzazione di questo evento e cioè: tutto il personale Volontario, il Sindaco con il Comune di Milano, il Municipio zona 8, la Polizia Municipale, ATM Milano, la rappresentanza dei Carabinieri, i Carabinieri in pensione sezione Magenta, l’Atletica Garegnano, la  FIDAL con i giudici, gli sponsor (Asics, Koalasport, Amsa A2A, Levaten, Solvay), i nostri collaboratori OTC Como, il servizio di soccorso Sanitario ASTRA di Pero e tutti coloro non menzionati che ci hanno aiutato.

Già da domani saremo al lavoro per la prossima edizione del 29 Ottobre 2017, con la speranza di avervi ancora tutti con Noi.

 

Grazie

Loris Pagani – Presidente GS Montestella.


Medal In Frame partner del Corrimilano 2016

Come annunciato durante la serata delle premiazioni del 29 gennaio scorso, grande novità dell'11^ edizione sarà la presenza di Medal In Frame a tutte le gare del circuito 2016 a partire dal Trofeo Sempione di domenica 6 marzo dove i

medaglieri Medal In Frame saranno consegnati alla prima/o classificata/o delle categorie SF50 e SM50.

Medal In Frame, azienda ideatrice del primo porta medaglie interamente personalizzabile, per tutte le discipline sportive, è Fornitore Ufficiale della Federazione Italiana di Atletica Leggera

www.medalinframe.com 


Regolamento Corrimilano 2016

Pubblicato il nuovo regolamento per l'undicesima edizione di Corrimilano.

Visita la pagina Regolamento per i dettagli.


Premiazioni Corrimilano 2015

Chi non è riuscito a essere presente alla serata delle premiazioni 2015, può ritirare il Suo meritato premio da
Koala Sport
in via Dei Gracchi, 26 ...
Milano


Corrimilano: premiati tutti i vincitori 2015

Alle 21,10, con un piccolo ritardo sull’orario di inizio, è toccato a Giannilavocedell’atleticaMauri dare il benvenuto a quanti affollavano l’Auditorium della BCC di Sesto San Giovanni, a S.S. Giovanni, e dare inizio alla serata di premiazioni del Corrimilano 2015.

Davvero un bel colpo d’occhio vedere la sala strapiena sia da chi era lì per ricevere il suo premio (114 i premiati in totale), ma anche da mariti, mogli, figli, amici e compagni di squadra che non hanno voluto mancare a questo momento di gloria.

L’introduzione di Gianni si è conclusa con la consegna ad Angelo Ceruti, patron di Koala Sport, di una targa quale ringraziamento delle Società del Corrimilano per i suoi 10 anni a fianco del circuito. Gianni, nell’introdurre la serata, ha ripetuto che il Corrimilano è una grande famiglia di amici e fra questi come non annoverare anche lo stesso Gianni, Rosanna Massari e Roberto Mandelli? Anche per loro quindi un piccolo ringraziamento per la loro presenza, da anni, con il Corrimilano. Avendo già io il microfono ne ho approfittato per ringraziare la BCC per l’ospitalità e gli sponsor del circuito. Doverosi poi i ringraziamenti anche a Daniele Bonesini, e alla “sua” Atletica da Paura, per gli anni di presenza nel circuito. La presentazione del circuito 2016 è invece iniziata con il benvenuto all’Azzurra Garbagnate che, con la sua Azzurra Happy Run, è la novità nel calendario gare mentre, per quanto concerne il regolamento, ho annunciato la decisione di aumentare a 3 i premiati della classifica assoluta e di togliere la cumulabilità dei premi in modo di aumentare anche il numero dei premiati di categoria.

Come lo scorso anno RosannasuperspeakerMassari, co-conduttrice della serata, si è sdoppiata e ha catturato l’attenzione dei presenti, per una ventina di minuti, rimanendo perfettamente nei tempi della “scaletta”  su Corsa, allenamento mentale e mindfulness.

Come da tradizione i primi a essere premiati sono stati i vincitori assoluti del Corrimilano, Victoria Dumitru e Giuseppe Lucia e con loro, sul palco, anche Valentina Galbuseri, Rita Secchi, Gennaro Piermatteo e Matteo Crotti per completare i podi assoluti femminile e maschile. Bello in particolare il momento della premiazione di Giuseppe perché Gianni ha prima chiamato sul palco le figlie alle quali ho dato il premio da consegnare al papà, decisamente più emozionato di loro. Per Victoria e Giuseppe un Medal In Frame personalizzato. A proposito, Medal In Frame sarà presente a tutte le tappe del Corrimilano 2016

Dopo le foto di rito di RobertosuperclikMandelli, Gianni e la Ross hanno iniziato a chiamare per ogni categoria, iniziando dai meno giovani, prima i vincitori della classifica e poi i vincitori dei premi di partecipazione e così il palco si è trasformato in un divertente via vai di persone.

Divertimento che si è accentuato quando a essere premiato è stato il “collega redattore” Rodolfo Lollini che si è impadronito del microfono divertendo per qualche istante la platea.

La formula già adottata lo scorso anno di chiamare insieme, per ogni categoria, i primi tre e poi i vincitori del premio di partecipazione ha permesso di contenere i tempi della serata e quando, come ultimo atto della serata, abbiamo premiato i rappresentanti delle società vincitrici delle rispettive classifiche di merito e di presenza, l’auditorium era ancora pieno di gente.

Con i ringraziamenti finali anche l’appuntamento al 6 marzo per il Trofeo Sempione che sancirà l’inizio di una nuova edizione del Corrimilano.


Ha il piacere di invitarLa

alle premiazioni della

10^ edizione del CORRIMILANO

che si terranno

venerdì 29 gennaio 2016,

con inizio alle ore 21,00

presso l’Auditorium B.C.C. di Sesto San

Giovanni in Viale Gramsci 194 a Sesto San

Giovanni (Mi)


Pronte le classifiche definitive del 2015

Potete scaricare le classifiche definitive alle sezione Risultati

E definito anche il calendario gare 2016 con qualche novità

Alla pagina "Le gare" tutte le date


Milano - XIII° Trofeo Montestella – VI° Memorial Cristina Lena

Si è svolta in condizioni meteorologiche ideali per la corsa, la tredicesima edizione del Montestella.  Il Trofeo, che dalla scomparsa a soli 44 anni di Cristina Lena, stato è dedicato alla sfortunata atleta gialloverde, oggi ha commemorato anche Fabrizio Cosi. Il capitano dei “Podisti da Marte”  ci ha lasciato giovedì mattina ed ora corre, insieme a Cristina ed altri nostri amici, le gare in paradiso.

 Venendo alle cifre, gli atleti giunti al traguardo sono stati 944 per la gara agonistica, valida come penultima prova del Circuito Corrimilano e 450 per la non competitiva. Dati che non possono essere valutati nel dettaglio ma solo globalmente, in quanto con l’istituzione della RunCard, la gara FIDAL sostanzialmente vede al via solo atleti tesserati per società sportive. In questo contesto, il totale di 1394 finisher soddisfa pienamente gli organizzatori, in quanto sebbene non si sia toccato il record storico (1619 nel 2009) la manifestazione si è mantenuta ad ottimi livelli nel contesto di un calendario che offriva in contemporanea molte altre gare.

 A questo proposito non ci stancheremo mai di sottolineare che il primo obiettivo del Trofeo Montestella non è quello di aumentare indiscriminatamente il numero dei partecipanti, bensì quello di mantenere un servizio completo che venga apprezzato dai runner stessi e che comprenda parcheggi custoditi,  un deposito borse, il cronometraggio automatico, un adeguato ristoro a fine corsa, nonché spogliatoi con docce calde, ampie zone coperte e così via.

 A fronte di un percorso ormai invariato da qualche anno, con arrivo e partenza dal Centro Scolastico di via Natta, come ormai tradizione i corridori hanno potuto apprezzare gli ampi tratti che si sviluppavano all’interno del Parco di Trenno, uno dei polmoni verdi milanesi.

 La gara maschile si è risolta in una tripletta del CUS Pro Patria Milano, sotto gli occhi soddisfatti di coach Giorgio Rondelli. A vincere è stato Yohannes Girmay in 30’50”. Il profugo politico, da meno di un anno in Italia a che solo recentemente ha ottenuto il via libera al tesseramento, ha preceduto di soli sette secondi Alessandro Turoni e di tredici René Cuneaz. Quindi dopo quelle di Kenia, Italia, Marocco e Serbia, è quella dell’Eritrea la bandiera a salire idealmente sul pennone più alto nella storia del Trofeo

 Più netta l’affermazione al femminile di Alessia Brambilla, anche lei del CUS Pro Patria in 36’54”, mentre per il secondo posto l’ha spuntata nel finale Silvia Oggioni (Pro Sesto) con 38’05”, a soli sei secondi da Giovanna Meroni (Canturina San Marco).

 Oltre ai risultati tecnici, numerici e di qualità del servizio, la manifestazione ha centrato i suoi obiettivi di solidarietà con le donazioni all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla www.aism.it/milano, ed alla Croce Bianca Gallaratese, derivanti dall’incasso della competitiva. Gli introiti della non-competitiva denominata “Correre Insieme” sono stati devoluti all’Associazione CAF – Centro Aiuto Minori e Famiglie in difficoltà. La somma è stata poi raddoppiata da analogo importo devoluto dalla Fondazione Vodafone Italia.

Concludiamo ringraziando vivamente: gli enti locali, Comune, Provincia, Regione e la Direzione Didattica del Centro Scolastico di via Natta, per il supporto offerto, le strutture messe a disposizione, nonché il presidio del circuito stradale cittadino; la FIDAL ed i Giudici di Gara; la società che ha rilevato il cronometraggio; le altre società di running del circuito Corrimilano, ma non solo, per la collaborazione; gli sponsor (vedi elenco su http://nuke.trofeomontestella.it ) che con il loro intervento di sovvenzione hanno consentito di mantenere anche quest’anno la quota d’iscrizione a livelli ragionevoli, malgrado i crescenti costi organizzativi; i media  per la copertura giornalistica; i volontari, sia i membri del GS Montestella che gli altri collaboratori (come i Carabinieri in Congedo - Tenente Elio Pedica) perché senza il loro prezioso lavoro, la manifestazione non avrebbe potuto aver luogo.

Grazie a tutti gli atleti partecipanti per la preferenza accordata. L’appuntamento per l’edizione numero quattordici è già fissata per Domenica 30 Ottobre 2016. Nel frattempo, con l’obiettivo di fornire un servizio sempre migliore, ricordiamo l’indirizzo di posta elettronica contatta@gsmontestella.com al quale è possibile inviare suggerimenti di cui cercheremo di fare tesoro. Da parte nostra, abbiamo già preso nota della necessità di velocizzare le operazioni di consegna pettorali della non competitiva.

Rodolfo Lollini - Ufficio Stampa GS Montestella

        www.trofeomontestella.it           


Con RunDonato la solidarietà corre

Ieri sera in Municipio i rappresentanti della Sportiva Studentesca e dell’Amministrazione comunale hanno consegnato a Caritas e Banco di Solidarietà 4mila euro, raccolti con la corsa cittadina 4mila euro destinati a chi quotidianamente in città si confronta con l’emergenza povertà. Ieri sera

in Municipio i rappresentanti della Sportiva Studentesca e dell’Amministrazione comunale, partner nell’organizzazione della RunDonato, hanno consegnato ufficialmente alla Caritas cittadina e alla sezione locale del Banco di Solidarietà il ricavato della manifestazione podistica svoltasi a fine marzo con la partecipazione di oltre mille runner tra agonisti e amatori.

Renzo Fugazza e Assunta Longinotti, in rappresentanza della Studentesca, il Sindaco Andrea Checchi e l’Assessore allo Sport Matteo Sargenti, in nome del Comune, hanno consegnato a Stefano Parducci per la Caritas e a Declan Delaney, Gianfranco Francescato e Francesco Soraci per il Banco due assegni da 2mila euro cadauno.

La manifestazione sportiva, come era nei piani dei suoi promotori, oltre ad essere diventata in soli tre anni una tradizione sportiva per tutto il Sud Milano, “partecipa” attivamente e concretamente alla vita di San Donato. Negli ultimi due anni, infatti, attraverso essa al volontariato cittadino sono stati devoluti quasi 10mila euro, risorse fondamentali per affrontare la piaga della povertà, problema purtroppo attuale anche a San Donato.

Nel corso dell’incontro l’Assessore Sargenti ha annunciato che la prossima edizione della RunDonato si svolgerà il 10 aprile e che i volontari della Studentesca e l’Amministrazione sono già al lavoro con l’obiettivo di confermare quanto di buono sin qui fatto.

San Donato Milanese, 30 settembre 2015


Corrimilano: si riparte da Cesano Maderno

Sarà ancora la magica atmosfera del Parco Borromeo e la suggestiva Piazza Esedra ad accogliere i podisti per la ripresa, dopo la pausa estiva, del Circuito Corrimilano esattamente fra una settimana a Cesano Maderno dove sabato 26 settembre si disputerà l’ 8^ Corrincesano by Night, ottava tappa del calendario 2015. Alla competizione agonistica è abbinata la Corrincesano per tutti sulla distanza di 5 km. Per tutti la partenza è alle ore 21,00. Tutte le informazioni http://www.corrincesano.it/

Dopo la puntata in Brianza, il 4 ottobre il Circuito farà tappa a Cinisello Balsamo per la Cinisello di Corsa. La quarta edizione si rinnova nella sede che sarà al Palazzetto dello Sport e la partenza e arrivo saranno in Piazza Gramsci. Invariata la distanza dei 10 km.

Chiuderanno la 9^ edizione del Corrimilano il 13° Trofeo Montestella (Milano 25 ottobre) e la In Gir Ala Cava (Zeloforamagno  22 novembre).

Dando un’occhiata alle classifiche, il Circuito riprende con il GS Zeloforamagno che comanda la classifica di Team di merito mentre nella classifica di Team di partecipazione al primo posto c’è l’Ortica Team.

La classifica individuale femminile del Circuito vede al comando la vincitrice dell’anno scorso, Victoria Dumitru, Atletica Lambro, che precede la compagna e amica Valentina Galbuseri. In campo maschile è Salvatore Gambino a dettare legge (DK Runnners) davanti a Giuseppe Lucia (Azzurra Garbagnate).

Hanno potuto passare l’estate godendosi il primo posto della classifica di categoria:

CAT

NOME

COGNOME

TEAM

PUNTI

SF

Valentina

Galbuseri

Atletica Lambro

586

SF 35

Monica

Leone

P. US ACLI Giuriati

681

SF40

Mariani

Daniela

Euroatletica 2002

608

SF45

Victoria

Dumitru

Atletica Lambro

702

SF50

Lorena

Panebianco

GS Zeloforamagno

688

SF55

Cinzia

Di Legge

Atletica Lambro

470

SF60

Maria Teresa

Cattaneo

Atletica Lambro

588

SF65 e oltre

Maria

Busatta

Libertas Sesto

585

         

SM

Giorgio

Manzoni

Team A Lombardia

496

SM35

Salvatore

Gambino

DK Runners

702

SM40

Giuseppe

Lucia

Azzurra Garbagnate

701

SM45

Matteo

Crotti

I Gamber de Cuncuress

687

SM50

Paolo

Barbieri

GS Zeloforamagno

698

SM55

Walter

Caldara

Euroatletica 2002

653

SM60

Franco

Possoni

Romano Running

713

SM65

Amulio

Colombo

Ortica Team

641

SM70

Adolfo

Di Rocco

Ondaverde Athletec Team

670

SM75 e oltre

Remo

Andreolli

Atletica Cinisello

712

Le classifiche complete del Circuito sono disponibili sul sito www.otc-srl.it nella sezione Circuiti.


700 grazie dall’Atletica Lambro!

700 grazie dall’Atletica Lambro quanti sono stati i partecipanti alla 17^ Corrilambro fra competitivi che si sono sfidati nel verde del Parco Lambro e non competitivi che, grazie al chip, hanno potuto comunque misurare il loro valore sui 7 km del percorso. Grazie anche ai bambini e ragazzi che, per la prima volta nella storia della nostra gara, hanno aperto, crediamo,  una bella mattinata di sport dando tutto nelle gare di 400 e 800 mt a loro riservate.

Complimenti a Salvatore Gambino e a Eliana Patelli  che hanno iscritto il loro nome nell’Albo d’Oro.

Ma i ringraziamenti da fare sono ancora tanti e allora, sperando di non dimenticare nessuno, iniziamo con l’Associazione Formazione Giovanni Piamarta chi ci ha messo a disposizione gli spazi () e ai nostri sponsor,  fondamentali e insostituibili per la buona riuscita della manifestazione:

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSQ3eT2vMRAuLKfaU09yAtdRzbkISsntraYcra3_m_oCA5FH0cQK1_NXSUlogo%20timexhttps://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcR0wm43hVYQkTcPTUL0hiAQuqRoAmEfJZyy3CFqsfH3FBPqHv94-U0iznI

logo yomo

Logo CellaLogo Tiennea

Grazie anche a SICS- Scuola Italiana Cani Salvataggio che ha vigilato, con i loro meravigliosi cani, sulla sicurezza del percorso

Un grazie anche a Roberto Mandelli (tutte le sue foto della mattinata le trovate su www.podisti.net ) e alla nostra fantastica speaker Rosanna Massari.

Grazie a OTC, partner tecnologico del circuito Corrimilano, per la solita professionalità dimostrata.

E per  finire un grazie da, parte mia, ai  50 fra soci, mogli, figli, generi, amici, ecc  che hanno sacrificato il loro tempo fra sabato e domenica per la buona riuscita della 17^ Corrilambro

La Corrilambro quest’anno ha sostenuto IRCCS Ospedale San Raffaele e in particolare il progetto sulla terapia chirurgica della sordità. Ci auguriamo che il sostegno non si sia esaurito domenica mattina ma continui da parte di tutti e per sapere come farlo visitate il sito dell’Ospedale.

Se lo vorrete,  appuntamento con la 18^ Corrilambro è già fissato per domenica 2 maggio 2016!

Buone corse a tutti


TANTA PAURA...PER NULLA!

...PAURA che ci fossimo dimenticati di voi, eh?

...PAURA che le acque dell'Idroscalo quest'anno avessero inghiottito il nostro Giro, eh?

...PAURA che la nostra comunicazione dello scorso mese fosse uno scherzo di carnevale in ritardo - proprio come nel nostro stile, del resto?

E invece no! Il Giro da Paura c'è, eccome se c'è! Beh, a dirla tutta, questa volta di PAURA ne abbiamo avuta noi, e non poca.

I nostri pazzi temerari impegnati dietro le quinte di questa gara da brividi si erano già messi in moto per l'organizzazione, quando è arrivato un brusco stop dovuto ai lavori in corso all'Idroscalo; lavori in corso che piombavano proprio nel bel mezzo del nostro percorso. Disdetta! Panico! E un po' PAURA! Altro che urlo di Munch: le grida di Daniele Bonesini & compagnia bella si sono levate tanto alte e sonore da rompere persino il servizio di bicchieri della festa, maniacalmente riposto nella credenza di casa!

Fortuna che lo sconquassamento generale è stato rapido e poco doloroso: chiama di qua, scrivi di giù, senti di su, parla a destra, telefona a sinistra, e la soluzione è saltata fuori. Un salto temporale in avanti, un cambio data, e il Giro da Paura è salvo anche questa volta!

Serata a parte, non cambiano gli altri ingredienti di questa competizione: l'Idroscalo di Milano sarà come sempre lo scenario della serata; anche quest'anno il Comando Prima Regione Aerea dell'Aeronautica di Milano supporterà l'Atletica da Paura per la logistica dell'evento; le corse riservate ai più piccoli anticiperanno questa tappa del Circuito CorriMilano; OTC srl si occuperà del rilevamento cronometrico; Koala Sport a Milano è il punto di raccolta iscrizioni.

Insomma, tutto in ordine, no?

Beh, cosa aggiungere d'altro...Già, la data, che sbadati! Del resto, vi avevamo avvisato fin dall'inizio che con noi non c'è nemmeno l'ombra della PAURA, ma ci sono segni evidenti di una sana e divertente allegria! Comunque, prima di dimenticarci, il Giro da Paura 2015 prenderà il via il prossimo 4 luglio.

E non abbiate PAURA, questa volta si fa sul serio: on July, the 4th, we want you!

Chiara Franzetti

Ufficio Stampa Giro da Paura


Comunicato RUN IN SEVESO 2015.

Quest'anno la Run in Seveso avrà delle piccole novità!

Innanzitutto, la partenza è stata posticipata di un'ora, ovvero il via sarà dato alle ore 20:00 in punto, prima del tramonto, in un momento molto suggestivo.

Proprio per questo abbiamo pensato ad un gadget adatto allo scopo, un bracciale con luce lampeggiante o fissa da utilizzare per i nostri allenamenti serali.

Le batterie (n° 2 CR2016) sono sostituibili e l'elettronica è asportabile per una facile pulizia del cinturino.

Vi verrà consegnato insieme al pettorale e al chip gara per poterlo utilizzare durante la manifestazione stessa!

Per il resto, cercheremo di offrirvi un servizio ( ristoro, logistica, percorso, ecc ) all'altezza della situazione!

 

Ci vediamo il 25 Aprile alla nostra Run in Seveso e vi ricordiamo che la partecipazione è limitata a 600 partecipanti.


Corrimilano 2015: le foto sono di Roberto Mandelli

 

Non credo che lo sappia neppure lui quante delle 500.000 foto che ha pubblicato sono relative ai primi nove anni del Circuito Corrimilano, ma sicuramente nel 2015 ne aggiungerà moltissime altre perché Roberto Mandelli, di Podisti.Net, sarà il fotografo ufficiale della 10^ edizione del Circuito e lo vedremo già all’opera domenica prossima al Trofeo Sempione, prima prova 2015 del Corrimilano


Training Consultant e Fulvio Massini ancora al fianco di Corrimilano

Si rinnova anche per il 2015 la collaborazione, ormai pluriennale, fra il Circuito Corrimilano e Training Consultan del Professor Fulvio Massini.

A beneficio di Claudio Rossoni, Andrea Rubino e Gino Terenghi, i fortunati vincitori dei premi estratti al termine della serata delle premiazioni del Corrimilano 2014 dello scorso 23 gennaio, sotto riportiamo il programma 2015 dei Training Holidays, gli stage di allenamento e vacanze sportive con Fulvio Massini:

 

TRAINING CAMP CORTINA DOBBIACO RUN DL 29 MAGGIO AL 2 GIUGNO
http://www.fulviomassini.com/training-camp-dobbiaco/
TRAINING HOLIDAYS A CORVARA DAL 19 AL 26 LUGLIO
http://www.fulviomassini.com/training-holidays-a-corvara/
TRAINING HOLIDAYS AL LAGO DI RESIA DAL 12 AL 19 LUGLIO
http://www.fulviomassini.com/training-holidays-lago-di-resia/
TRAINING HOLIDAYS A DOBBIACO DALL'1 ALL'8 AGOSTO
http://www.fulviomassini.com/training-holidays-dobbiaco/
SETTIMANE ALL'ISOLA D'ELBA DA GIUGNO AD AGOSTO
http://www.fulviomassini.com/training-holidays-isola-delba/

 

Con Fulvio Massini è anche possibile partecipare alle prossime maratone di New York, Berlino e  Tromso, e di seguito i link alle sue proposte:

 

NEW YORK 2015
http://www.fulviomassini.com/new-york-city-marathon/
BERLINO 2015
http://www.fulviomassini.com/berlin-marathon/
TROMSO MARATHON E HLF MARATHON 2015
http://www.fulviomassini.com/maratona-del-sole-di-mezzanotte-a-tromso-42k-21k-e-10k/

 

E per finire ecco le nuove date per Marzo e Aprile degli incontri che Fulvio Massini organizza presso l’Enervit Nutrition Center for Sport & Wellness di Viale Achille Papa 30 a Milano, dove è possibile sostenere test di valutazione, avere programmi di allenamento personalizzati e ricevere consulenza sul running ad ogni livello. Sono inoltre possibili visite individuali dedicate a chi già corre, a chi vuole iniziare o semplicemente a chi vuole testare il proprio stato di forma per raggiungere il benessere fisico con programmi alimentari per dimagrire, per recuperare tono muscolare e per recuperare uno stile di vita sano e attivo.

Per prenotazioni telefonare allo 0556236163 o scrivere a silvia@fulviomassini.com

Marzo 2015:  Giovedì 5 e Venerdì 6 Orari: mattino 9:00 o pomeriggio 13:45 Circolo XXV Aprile via Cimabue, 24

Aprile 2015:  Giovedì 9 e Venerdì 10 Orari: mattino 9:00 o pomeriggio 13:45 Circolo XXV Aprile via Cimabue, 24


Trofeo Sempione MANCA POCO alla 27^ edizione

Milano Trofeo Parco Sempione Passo del Ciovasso2014 collage foto Roberto MandelliSolo quindici giorni ci separano alla 27^ edizione del Trofeo Sempione la classica gara milanese che apre, di fatto, la stagione delle gare su strada primaverili. Il sodalizio sportivo  Unione Sportiva Ciovasso, Atletica Lambro Milano e Ortica Team dopo aver portato a termine con successo lo scorso anno l’”operazione salvataggio” di una gara storica che rischiava di scomparire dal calendario podistico, si ripresenta quest’anno per offrire una gara sempre più a misura di podista e di qualità. Confermato, a fianco della competitiva, il 38° Passo del Ciovasso non competitivo i cui partecipanti avranno comunque la possibilità di controllare la loro performance cronometrica perché anche loro saranno dotati di chip. Come lo scorso anno sarà dato spazio anche ai più giovani che potranno correre sulla “mitica” pista dell’Arena di Milano divertendosi e ricevendo al termine della loro fatica una medaglia. Torniamo sulla competitiva e lasciamo a Roberto Cella, l’anima del Trofeo Sempione, descriverci le novità 2015. “ La novità principale del 27° Trofeo  Sempione e che speriamo di poter offrire a chi parteciperà è l’omologazione del percorso.  Dico speriamo perché, contrariamente da quanto promesso l’anno scorso, anche quest’anno è stato istallato all’interno del Parco il luna park e questo ci ha costretto a rivedere il percorso e la richiesta di omologazione è stata fatta solo recentemente, ma i tempi tecnici per l’omologazione ci sono.  L’altra novità è, visto i buoni riscontri di partecipazione dello scorso anno, è l’aver aumentato il limite di partecipazione a 1200 atleti fra competitiva e non competitiva e poi, visto che si correrà nel giorno della Festa della Donna, avremo un omaggio floreale per tutte le podiste che verranno a correre al Parco Sempione l’8 marzo.” Trofeo Sempione è anche, da dieci anni, sinonimo di Corrimilano essendo da sempre la gara di apertura del circuito podistico. Le iscrizioni al Trofeo Sempione sono possibili fino al 5 marzo sul sito www.otc-srl.it e, fino al 28 febbraio, presso il negozio Affari & Sport in piazza Oggioni a Villasanta MB o presso il Caffè De Amicis in via De Amicis 61 a Milano o presso il bar del Centro Sportivo Polivalente Il Cigno in via Fiorani 74 a Sesto S. Giovanni (Mi).


Pubblicato il Regolamento 2015 del Corrimilano

E’ stato definito e pubblicato nella specifica sezione del sito, il REGOLAMENTO 2015 del circuito. Tre le novità: salgono a tre le società premiate nella speciale classifica “di merito”,  sono stati modificati i punti assegnati ai primi tre di categoria e sono stati rivisti i punteggi “di partecipazione”.


Da Koala Sport i premi di partecipazione non ritirati

I vincitori dei premi di partecipazione che non hanno potuto partecipare alla serata della premiazioni del 23 gennaio scorso (sotto l’elenco) possono ritirare i loro meritato premio da Koala Sport in via Dei Gracchi 26 a Milano.

CORRIMILANO 2014 I FEDELISSIMI

COGNOME

NOME

SOCIETA'

N GARE

PETROSINO

GIANLUCA

PODISMO MUGGIANO

12

COSTANZO

FRANCESCO

G.P. MARCIATORI COGLIATE

11

MUOIO

ALESSANDRO

S.E.V. VALMADRERA

11

BERNARDINI

LORENZO

ROAD RUNNERS CLUB MILANO

10

COSCIA

ROBERTO

YOUNG RUNNING

10

CURTI

ROBERTO

ATL. VIGNATE

10

MARAZZINA

GIAMPIETRO

TEAM OTC COMO

10

DAOLMI

STEFANO

G.S.A. BRUGHERIO

9

DE GIORGI

STEFANO

ATLETICA PALZOLA

9

LA VECCHIA

ANNA

QT8-RUN

9

MERAVIGLIA

GIULIO VALERIO BRIAN

TEAM OTC COMO

9

PATANE'

SALVATORE

RUNNERS DESIO

9

SFONDRINI

RICCARDO

QT8-RUN

9

URAS

DIEGO

KOASS MILANO

9


E’ stata festa per Victoria Dumitru e Jacopo Caracci

I due vincitori del Corrimilano 2014 ieri sera nella Sala A del Palazzo del CONI a Milano dove si sono svolte le premiazioni del circuito di gare podistiche. E’ stata festa grande perché oltre a loro erano in totale 137 i premiati fra vincitori di categoria e vincitori dei premi di partecipazione per aver partecipato ad almeno 9 prove delle 12 in programma (ben 39 premiati per aver partecipato a tutte le gare!).

E’ stata festa anche per l’Euroatletica2002 la società di Paderno Dugnano che si è aggiudicata entrambe le classifiche, di merito e di partecipazione,  riservate ai Gruppi Sportivi.

Sala A gremita con tanta gente in piedi a partecipare alla festa del circuito che, come ha sottolineato Gianni Mauri, è ormai diventato una grande famiglia.

Assente, ma giustificata, la FIDAL con i suoi rappresentanti regionali e provinciali in partenza per Roma dove saranno impegnati nel fine settimana, ma che, con la Presidente del Comitato Regionale Grazia Vanni, ha fatto pervenire a premiati e organizzatori i complimenti e ringraziamenti per la riuscita del Circuito. 

Dopo i miei ringraziamenti agli intervenuti e un ricordo per Camillo Onesti il papà della Stramilano scomparso a novembre ieri sera rappresentata dall’amico Michele Mesto, è stato velocemente presentato il calendario del Corrimilano 2015.

Prima del lungo “valzer” di premiazioni, due interventi hanno attirato l’attenzione dei presenti.

Il primo a intrattenere la platea è stato il cardiologo Alessandro Cialfi, fra l’altro premiato come 2° di categoria negli SM60, che ha illustrato un suo studio ecocardiografico di tolleranza cardiaca su partecipanti a corsa a tappe (Translaval) con particolare cura negli atleti master.

Poi è stata la volta di Rosanna Massari  che ieri si è sdoppiata e prima di indossare le vesti di speaker per le premiazioni maschili, ha parlato di Motivazione e in particolare: “la Motivazione è utile per gestire e superare le difficoltà che ogni persona incontra nella sua vita e nella attività sportiva. Come saper gestire sempre meglio ansia, stress, fallimenti, situazioni critiche o abbandono? Questi sono i motivi che rendono interessante questo percorso. Il tutto per trovare nuova linfa per nutrire la propria motivazione, ingrediente base per un buon successo nei diversi ambiti della vita.”

L’interesse per gli argomenti trattati è stato sancito da un forte appaluso finale che ha dato il via alla cerimonia vera e propria di premiazione con tutti i protagonisti immortalati da RobertosuperclikMandelli e da Frumenzio Limonta che, ormai da qualche tempo, lo accompagna con la sua macchina fotografica alle varie manifestazioni.

La serata si è conclusa con l’estrazione di alcuni premi messi a disposizione dagli sponsor.

Un grazie a Wearit che ha premiato (per il momento virtualmente) i primi di categoria con l’assegnazione di un buono per ricevere un orologio e poi a Koala Sport, da sempre al fianco del Corrimilano, per i premi di partecipazione e a OTC Como, partner tecnologico del circuito anche per il 2015, che ha arricchito le premiazioni offrendo a tutti degli integratori della Racer.

Un grazie anche a Training Consultant e a Osteria dal Pagan per i premi a sorteggio.

L’appuntamento è per l’8 marzo al Parco Sempione di Milano con il Trofeo Sempione che, anche quest’anno, sarà la gara inaugurale del Corrimilano.


ha il piacere di invitarLa

alle premiazioni della

9^ edizione del CORRIMILANO

che si terranno

venerdì 23 gennaio 2015,

con inizio alle ore 20,30,

presso la SALA A del CONI in via Piranesi 46 a

Milano


Il 23 gennaio il Corrimilano festeggerà i suoi campioni

Victoria Dumitru e Jacopo Caracci sono i campioni del Corrimilano 2014 e saranno premiati il prossimo 23 gennaio durante la serata che si svolgerà, anche quest’anno, nella sala A del Palazzo C.O.N.I. in via Piranesi,43 a Milano. 

La loro corsa vittoriosa è iniziata a marzo e si è conclusa lo scorso 23 novembre dopo aver tagliato il traguardo della In Gir Ala Cava la gara che ha fatto calare il sipario sulla 9^ edizione del Circuito che quest’anno si era presentata ai podisti milanesi, ma non solo, con molte novità: l’elevato numero di gare in calendario (12), l’adozione di un nuovo regolamento, sia per stabilire i campioni assoluti che di categoria, e l’introduzione di due classifiche per società. Si sa che le novità innescano, inevitabilmente, dei dubbi sul gradimento delle stesse in chi le propone, ma le quasi 9000 presenze totali alle gare del Corrimilano e i ben 137 atleti che hanno corso almeno 9 gare, ci fanno pensare che le scelte fatte siano state apprezzate dai podisti

Victoria, che ha totalizzato 530 punti, ha preceduto l’amica/rivale Angiola Conte (446) e Elisa  Dalla Tor (405).

Il podio maschile, oltre a Jacopo (per lui 1553 punti), si completa con il secondo posto di Cristiano Marchese (1489) che ha di fatto rinunciato al titolo Corrimilano per partecipare a una gara di triathlon, la sua grande passione, e il terzo di Claudio Rossoni (1420), ma è giusto menzionare anche Marco Premoli superato da Claudio di un solo punto.

La sera del 23 gennaio oltre ai campioni assoluti saranno premiati anche i primi 3 di ogni categoria maschile e femminile che hanno portato a termine almeno 8 delle gare in calendario. I vincitori di categoria che saranno premiati con un orologio WEARIT sono:

CAT

COGNOME

NOME

PUNTI

SF

D'AGOSTINO

LARA

812

SF35

DALLA TOR

ELISA

846

SF40

MELLA

PAOLA

820

SF45

DUMITRU

VICTORIA

860

SF50

PANEBIANCO

LORENA

863

SF55

CORTELLEZZI

PATRIZIA

838

SF60

GALBANI

ANNAMARIA

866

SF65

BUSATTA

MARIA

856

       

SM

CARACCI

JACOPO

823

SM35

DI SANTO

ANTONIO

836

SM40

MARCHESE

CRISTIANO

845

SM45

PREMOLI

MARCO

845

SM50

DONATI

PAOLO

847

SM55

PALMIERI

MARTINO

849

SM60

NOLIS

NELLO

863

SM65

COLACE

MICHELE

851

SM70

BORGHESI

ALDO

851

SM75

ANDREOLLI

REMO

866

Come da tradizione del circuito durante la serata sarà consegnato un riconoscimento, insieme al “diploma di partecipazione”  ai 137 fedelissimi del circuito di cui ben 39 hanno partecipato a tutte le 12 gare in calendario.

 I nomi dei vincitori del premio di partecipazione sono disponibili alla pagina Risultati così come i vincitori di tutti i premi di categoria.

Sarà festa anche per l’Euroatletica2002 che iscrive per prima il suo nome nell’Albo d’Oro delle classifiche di società. La forte squadra di Paderno Dugnano si è aggiudicata sia la classifica assoluta (calcolata in base al piazzamento dei migliori 4 uomini e 1 donna) che di partecipazione.

Nella classifica assoluta l’Euroatletica2002 (5827) ha superato i Road Runners Club Milano (5416) e il G.S. Zeloforamagno (5261).

In attesa delle premiazioni, l’appuntamento è con la decima edizione del Corrimilano che riserverà ancora novità tranne che per l’apertura ancora affidata al Trofeo Sempione in programma l’8 marzo 2015.


Il 26 OTTOBRE E’ EASY, GREEN, SPEED…..

Manca meno di un mese al 12° Trofeo Montestella e con Paolo Nobili il Direttore dell’evento, facciamo il punto della situazione, leggiamo sui volantini green, easy, speed, ma cosa sono tutti questi termini inglesi?

E’ un gioco del nostro “ufficio stampa”. In effetti il Trofeo sarà GREEN, perché il tracciato, corre per molti chilometri all’interno del parco di Trenno, uno dei polmoni verdi milanesi. Dribblando vie d’acqua, metropolitana e cantieri vari sarà identico al 2013 così gli atleti che ritornano da noi avranno un punti di riferimento preciso.

 

SPEED?

Il percorso di 10000 metri prevede un’ampia partenza che consente a tutti di spingere subito al massimo, ed è quanto mai filante, mettendo gli atleti nelle migliori condizioni per conseguire il proprio record personale.

 

Perché CHAMPION?

Per vincere al “Montestella” occorre essere dei campioni, come testimoniato dai tempi e dal record della manifestazione. Ricordo che scorrendo l’albo d’oro della corsa potete trovare molti ottimi atleti tra cui Margharet Okayo, trionfatrice alla maratona di New York.

 

Leggiamo anche YOUNG & FAMILY?

Questa è una bella novità. Sarà veramente un evento per tutti, grazie all’abbinamento con la corsa non competitiva di 7,5 km Yakult - Run the fun che prevede anche una staffetta per ragazzi (6-11 anni)

 

EASY?

Siamo convinti, ma lo sono anche tutti gli atleti che ritornano, di fornire un servizio completo ai concorrenti, che comprende ampi parcheggi, la vicinanza alle linee della metropolitana, un deposito borse custodito, cronometraggio automatico via chip, adeguato ristoro a fine corsa, spogliatoi con docce calde e zone coperte.

 

CHEAPER?

Questa affermazione potrebbe sembrare provocatoria visto l’aumento a 12 € ma chi conosce i costi per organizzare un evento a Milano, conosce il nostro servizio e sa che il pacco gara comprenderà un capo tecnico, credo che converrà con noi.

 

Il Trofeo è CHARITY?

Oh yes! Al GS Montestella non dimenticano mai di fare del bene, destinando parte dei ricavi ad associazioni benefiche. Anche per il 2014 il beneficiario sarà l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla www.aism.it/milano

 

Ok, basta con l’inglese, prosegue Nobili, Vi aspettiamo dunque il 26/10 pv.

Il Villaggio dei competitivi è sempre al solito posto, al centro scolastico di via Natta 11 – Milano (MM1 Lampugnano).

Si partirà alle ore 9.00,  ma come tradizione potrete dormire un’ora di più a causa del ripristino dell’ora solare.

I non competitivi  scatteranno alle ore 9.30 dalla palestra Cappelli Sforza di via Montale–Milano (MM1 Bonola), ma ritroveranno le loro borse all’arrivo in via Natta.

 

www.trofeomontestella.it            info@trofeomontestella.it


Si riparte da Cesano Maderno

Sono finite le vacanze per il Corrimilano! Dopo la pausa estiva si torna a correre per il circuito e si riparte, anche quest’anno, da Cesano Maderno dove sabato 27 settembre è in programma la 7^ Corrincesano by Night, nona tappa del calendario 2014, che è stata presentata proprio nei giorni scorsi. Confermato il percorso dello scorso anno con il suggestivo passaggio nel Parco Borromeo, illuminato dalle torce della Protezione Civile, ad accogliere i podisti che sceglieranno di correre la gara. Tutte le informazioni http://www.corrincesano.it/
Il 5 ottobre il Circuito farà tappa a Cinisello Balsamo per la Cinisello di Corsa per l’Africa che alla terza edizione si presenta con una importante novità che farà molto piacere a chi corre anche per il tempo perché il percorso di 10000 metri è stato omologato da FIDAL quindi la gara sarà un ottimo test per chi vorrà misurarsi su questa distanza . La gara è anche valida come 4^ Prova dei Campionati regionali per Società. Info su http://www.cinisellodicorsa.it
Sempre a ottobre, ma il 26, si torna a Milano per il 12° Trofeo Montestella mentre la chiusura del circuito sarà, come sempre, a Zeloforamagno con la In Gir Ala Cava in calendario per il 23 novembre.
Il nuovo regolamento del Circuito, con punteggio di presenza crescente per le ultime gare in calendario, rende quest’anno più incerta la lotta in testa alle classifiche di categoria ed è probabile che, contrariamente agli anni scorsi, i vincitori 2014 saranno noti solo dopo la gara di Zelo. Dopo le otto prove già disputate, in testa alla classifica femminile assoluta del Corrimilano troviamo Victoria Dumitru dell’Atletica Lambro con 363 punti mentre la classifica maschile è comandata da Cristiano Marchese de La Michetta con 1116 punti. Hanno potuto passare l’estate al primo posto della classifica di categoria invece:

CAT

NOME

COGNOME

TEAM

PUNTI

SF

Lara

D'Agostino

GS Zeloforamagno

709

SF 35

Elena

Andreoli

Ortica Team

760

SF40

Paola

Mella

Pol. Novate

701

SF45

Victoria

Dumitru

Atletica Lambro

813

SF50

Lorena

Panebianco

GS Zeloforamagno

813

SF55

Annamaria

Sala

Marathon Club Seveso

697

SF60

Annamaria

Galbani

La Michetta

824

SF65 e oltre

Maria Antonia

Busatta

Libertas Sesto

810

 

 

 

 

 

SM

Alessandro

Servodio

Podismo Muggiano

701

SM35

Claudio

Rossoni

Ortica Team

785

SM40

Cristiano

Marchese

La Michetta

815

SM45

Paolo

Barbieri

GS Zeloforamagno

779

SM50

Gino

Terenghi

Onda Verde

791

SM55

Maurizio

Cappa

Atl. Meda

803

SM60

Nello

Nolis

Ortica Team

817

SM65

Michele

Colace

PBM Bovisio Masciago

710

SM70

Adolfo

Di Rocco

Onda Verde

794

SM75 e oltre

Remo

Andreolli

Atletica Cinisello

824

Nelle classifiche per società, novità di quest’anno, l’Euroatletica2002 è l’indiscussa leader sia in quella assoluta che di partecipazione.


Dalla RunDonato 5mila euro al volontariato

Ieri sera in Municipio i rappresentanti della Sportiva Studentesca e dell’Amministrazione comunale hanno consegnato il ricavato della manifestazione non competitiva a Caritas e Banco di Solidarietà 5.400 euro per affrontare l’emergenza povertà. Ieri sera in Municipio i rappresentanti della Sportiva Studentesca e dell’Amministrazione comunale, partner nell’organizzazione della RunDonato, hanno consegnato ufficialmente alla Caritas cittadina e alla sezione locale del Banco di Solidarietà il ricavato della sezione non competitiva della manifestazione podistica svoltasi a fine marzo con la partecipazione di quasi duemila runner tra agonisti e amatori.

Renzo Fugazza e Assunta Longinotti, in rappresentanza della Studentesca, il Sindaco Andrea Checchi e gli Assessori Matteo Sargenti (sport) e Gianfranco Ginelli (politiche sociali), in nome del Comune, hanno consegnato a Stefano Parducci per la Caritas e a Paolo Covassi e Francesco Soraci per il Banco due assegni da 2.700 euro cadauno.

La manifestazione sportiva – promossa per la prima volta lo scorso anno e che nella sua seconda edizione ha triplicato il numero di partecipanti entrando ufficialmente anche nel circuito di gare agonistiche CorriMilano – oltre a rappresentare una solida novità in grado di diventare una tradizione sportiva per tutto il Sud Milano, “partecipa” attivamente e concretamente alla vita di San Donato. I fondi donati, infatti, contribuiranno ad affrontare la piaga della povertà, problema purtroppo in crescita anche a San Donato.


Corrimilano debutta la Run Donato

Archiviato con successo il Trofeo Sempione dello scorso 9 marzo, domenica 30 torna il Corrimilano  e torna con una gara, almeno per il circuito, nuova di zecca. La RunDonato ha debuttato lo scorso anno nel calendario podistico milanese e da quest’anno è entrata nel calendario Corrimilano.

Organizzata dall’ASD Studentesca San Donato e promossa dall’Amministrazione Comunale (lo scorso anno il Sindaco è rimasto sul traguardo dalla partenza della non competitiva all’arrivo dell’ultimo della competitiva!) la gara di San Donato è una 10 km con un percorso di 5 km che si snoda nelle vie della cittadina a sud est di Milano da ripetere 2 volte.

Il ritrovo è presso il Centro Sportivo Enrico Mattei, Via Caviaga 4 (uscita capolinea MM3) e da dove avverrà la partenza e l’arrivo della gara, ma, ed è la prima grande novità di quest’anno, è che l’arrivo sarà sulla mitica pista della SNAM che ha avuto l’onore di aver ospitato gli allenamenti di tanti campioni fra cui Jenny Di Napoli che sicuramente, salvo impegni di lavoro imprevisti, sarà presente alla gara.

Alla Run Donato è abbinata anche una non competitiva, che lo scorso anno aveva visto fra i partecipanti Linus e Savino, e sono proprio gli orari delle due manifestazioni e, altra novità di questa seconda edizione sarà l’inversione negli orari di partenza. Sarà infatti la gara competitiva la prima a partire alle 9,15 mentre i partecipanti alla non competitiva scatteranno alle 10,30.

Le iscrizioni alla competitiva chiuderanno alle ore 24,00 del 27 marzo, mentre le iscrizioni alla non competitiva potranno essere effettuate anche domenica mattina. Tutte le informazioni su www.rundonato.com    


Aperte le iscrizioni alla 16^ Corrilambro del 4 maggio 2014.

Anche quest’anno il Parco Lambro di Milano sarà lo splendido scenario per la Corrilambro, giunta alla 16^ edizione e che sarà valida quale 4^ prova del Corrimilano 2014.

E’ possibile iscriversi online sul sito www.otc-srl.it oppure fino al 30 aprile anche presso Affari & Sport in Piazza Oggioni a Villasanta (MB), presso il Caffè De Amicis in via De Amicis 61 a Milano o presso il bar del Centro Sportivo Polivalente Il Cigno in via Fiorani 74 a Sesto S. Giovanni (Mi).


Trofeo Sempione: ci siamo!

Mancano ancora poche ore alla chiusura delle iscrizioni al 26° Trofeo Sempione e al 37° Passo del Ciovasso in programma domenica 9 marzo e, gioco forza, terminerà anche la possibilità di poter partecipare al 1° Campionato Regionale Forze di Polizia.

Considerata la forte richiesta di iscrizioni, gli organizzatori sono riusciti ad aumentare il numero dei pacchi gara disponibili elevandolo da 800 a 900. Se si superasse questa quota di iscritti, chi volesse partecipare può farlo al prezzo di 8,00 euro fino a esaurimento dei pettorali disponibili.

Alcune informazioni sulla manifestazione.

Il ritiro dei pettorali sarà possibile solo domenica mattina presso la segreteria allestita all’ingresso dell’Arena Civica Gianni Brera.

Nella busta di OTC, oltre al pettorale, i partecipanti, sia alla competitiva che alla non competitiva, troveranno il chip, il tagliando per il deposito borse e un tagliando per il ritiro del pacco gara.

Il deposito borse è previsto sia per i partecipanti alla competitiva che alla non competitiva

Il chip dovrà essere restituito subito dopo il traguardo. Inoltre, subito dopo il traguardo, i primi 300 ad arrivare che avranno corso con scarpe Mizuno, sponsor tecnico della manifestazione, riceveranno in omaggio un portascarpe.

Un’altra sorpresa aspetta gli iscritti. Sarà infatti possibile “trasformare” il proprio pettorale in un bel giacchino antivento, semplicemente presentandolo presso uno dei negozi di Affari&Sport a Villasanta o Lecco.

Ricordiamo che il 26° Trofeo Sempione sarà la gara inaugurale del Corrimilano 2014.


Le premiazioni 2013 su Youtube

Una graditissima sorpresa l’ha fatta a tutti noi Luigi Conti. Luigi ha ripreso, praticamente, quasi tutta la serata delle premiazioni e ha poi preparato un bel filmato che è possibile vedere a questo link http://www.youtube.com/watch?v=RbjxlzzTLfU

Che dire se non grazie Luigi!

Intanto stiamo lavorando alacremente alla prossima edizione e non mancheranno le novità, anche “last minute”.


Celebrati i Campioni del Corrimilano 2013

In barba alla scaramanzia, si sono svolte venerdì 17 gennaio nella Sala A del Palazzo del C.O.N.I. a Milano, le premiazioni dell’8^ edizione del circuito Corrimilano.

Davanti a una sala gremita, sono stati il Professor Fulvio Massini e il Dottor Guido Trabucchi di Enervit, a prendere per primi la parola per intrattenere i presenti su vari aspetti della corsa e in particolare sulla corretta alimentazione di chi corre, ma non solo.

Dopo il breve dibattito che è seguito alla presentazione, è toccato ai rappresentanti delle nove società organizzatrici delle gare del Corrimilano 2013 prendere la parola per ringraziare i partecipanti alle proprie manifestazioni e anticipare la data di svolgimento del 2014 (il calendario completo delle gare a breve su www.corrimilano.org ).

A completamento dell’anteprima della nona edizione, che inizierà il 9 marzo 2014 con il Trofeo Sempione che torna alla sua distanza classica di 10 km, Andrea Tellatin, Amministratore Delegato di WearIT, ha confermato che l’azienda padovana, che si appresta a lanciare un innovativo prodotto che rivoluzionerà il modo di monitorare il proprio sport e in particolare la corsa, sarà a fianco del Corrimilano. 

E’ stata Sabrina Fraccaroli, Presidente di FIDAL Milano,  a dare in via alle premiazioni consegnando la targa di Campioni del Corrimilano 2013 a Roberta Ghezzi, che ha bissato il successo del 2011, e Remo Andreolli, classe 1936.

Gianni Mauri e Rosanna Massari, che con la loro bravura intrattenuto i presenti, hanno poi chiamato i 51 vincitori di categoria e i 68 atleti che hanno partecipato ad almeno 9 prove del circuito e, a questi ultimi, sono andati i premi offerti da Koala Sport, storico partner del Corrimilano.

La serata si è conclusa ricordando l’appuntamento del 9 marzo con il Trofeo Sempione, che sarà anche campionato provinciale Senior Master di corsa su strada e campionato Regionale Forze di Polizia.

Servizio fotografico

 

 


Tutto pronto per le premiazioni del Corrimilano 2013

http://milano.corriere.it/media/foto/2011/03/01/coni_620.jpg Sarà anche quest’anno la Sala A del palazzo C.O.N.I. di via Piranesi 46, a Milano, la sede delle premiazioni del Corrimilano.

La serata, che sarà condotta da Gianni Mauri, avrà inizio alle ore 20,30 e saranno premiati oltre ai vincitori assoluti della 8^ edizione, Roberta Ghezzi e Remo Andreolli, anche tutti i vincitori di categoria e i più fedeli al circuito a cui, oltre ai premi offerti da Koala Sport, storico amico del Circuito, sono riservati i premi offerti da Training  Consulting di Fulvio Massini (una quota gratuita e due quote scontate del 50% ai training holidays) e Osteria dal Pagan di Cesano Maderno (due cene per due persone). Inoltre a tutti i fedelissimi del circuito sarà offerta una iscrizione a una delle gare del Corrimilano 2014.

Le premiazioni saranno precedute da un intervento di Fulvio Massini dal titolo “Andiamo a correre”  cui seguirà un dibattito nel quale Fulvio risponderà alle domande dei presenti.

Durante la serata Wearit, che affiancherà il circuito nella prossima edizione, presenterà i suoi nuovi e innovativi orologi per il running.

A tutti gli intervenuti sarà offerto un prodotto Enevit

Per l’occasione il bar della sede C.O.N.I. resterà aperto fino all’inizio delle premiazioni.


Roberta Ghezzi e Remo Andreolli sono i campioni del Corrimilano 2013

Scaduto lo scorso 8 dicembre il termine per presentate eventuali “reclami” sulle classifiche, possiamo finalmente e ufficialmente proclamare vincitori assoluti del Corrimilano 2013 Roberta Ghezzi e Remo Andreolli (foto di Roberto Mandelli per Podisti.Net). Se per Remo è la prima volta, dopo innumerevoli vittorie di categoria, per Roberta si tratta di un gradito “ritorno” avendo lei già vinto il circuito nel 2011.

Per il terzo anno consecutivo, anche se non è doppietta come nel 2012 e 2011, sulla “vetta” del Corrimilano sventolano i colori della P.B.M. Bovisio Masciago società di Roberta, mentre Remo è il portacolori di una delle società sportive protagoniste del circuito: l’Atletica Cinisello.

E’ bene ricordare che ai fini della classifica assoluta del Circuito, a differenza di quella di categoria, non sono previsti scarti di punteggi e che concorrono al punteggio totale anche i punti di partecipazione (si veda il regolamento nella apposita sezione del sito).

Roberta Ghezzi, che ha partecipato a tutte le gare 2013, ha dominato il circuito vincendo ben 7 delle 10 classifiche di categoria e totalizzando 1026 punti. Alle sue spalle Nadia Guffanti che ha totalizzato 1002 e per lei due vittorie di categoria. Confermato il terzo posto dello scorso anno per Paola Mella, una affezionata del circuito sin dalle prime edizioni, che chiude con 1000 punti e una vittoria di categoria. 

La classifica maschile si è definita nell’ultima gara, la In Gir Ala Cava di Zeloforamagno, dove  Remo Andreolli e Michele Colace, il vincitore delle ultime due edizioni del Corrimilano, si sono presentati al via in perfetta parità: 927 punti a testa e nove vittorie, su nove, di categoria. Ma mentre Remo vinceva la sua categoria (dieci su dieci e 1030 punti totali), Michele ha trovato sulla sua strada Bruno Bettinelli che, vincendo la categoria, gli ha tolto quel punto che gli avrebbe permesso di agguantare un primo posto ex equo relegandolo così al secondo posto con 1029 punti. A completare il podio maschile è Franco Marino con 987 punti.

I vincitori assoluti insieme ai vincitori di categoria e ai vincitori del premio di partecipazione, saranno premiati il prossimo 17 gennaio 2014 nella sala A del CONI in via Piranesi 46 a Milano.

Alla pagina "Risultati" tutti i vincitori di categoria del Corrimilano 2013 e i vincitori del premio di partecipazione

 


CLASSIFICHE CORRIMILANO

Con la In Gir Ala Cava si è conclusa l’ottava edizione del Corrimilano.

Le classifiche di categoria del circuito sono pubblicate sul sito www.otc-srl.it . Eventuali segnalazioni di errori possono essere fatti entro domenica 8 dicembre inviando una mail a info@corrimilano.org.


Corrimilano è anche su Facebook

Clicca sulle icone posizionate sull'intestazione di ogni pagina di questo sito e sarai reindirizzato sulla bacheca Facebook di Corrimilano.


info@corrimilano.org