6^ La 10 km del Parco Nord – 6^ Prova Corrimilano

6^ La 10 km del Parco Nord – 6^ Prova Corrimilano

Due splendidi assoli di Carolina Chisalè e Salvatore Gambino, hanno caratterizzato la
6^ edizione de La 10km del Parco Nord che si è disputata il 10 giugno, nell’omonimo
Parco Nord e valida come sesta prova del Corrimilano 2018. Ma andiamo con
ordine.
Circa 1000 i partecipanti, fra competitivi e non, e tutto esaurito per la gara
organizzata dalla Libertas Sesto S. Giovanni segno che, in un fine settima pieno
zeppo di gare, questa 10 km è apprezzata e Luciano Trezzi e i suoi non possono che
essere felici per questo risultato.
Ritrovo nelle collaudate strutture del Centro Scolastico del Parco Nord per poi
spostarsi, dopo aver ritirato il pettorale e depositato la borsa, spostarsi verso la
Cascina del Parco Nord in attesa della partenza della gara.
E là era già posizionato, sulla sua scala, il redivivo RobertosuperclikMandelli che,
finita la “sosta ai box” e rimesso a nuovo, è tornato a scattare le sue foto.
Alle 9,00 in punto lo sparo ha dato il via alla gara che, come gli scorsi anni,
prevedeva due giri per un totale di 10 km. A tal proposito occorre aprire una
parentesi perché, subito dopo i primi arrivi, Luciano Trezzi, ma anche il sottoscritto,
è stato avvicinato da alcuni concorrenti che volevano ragguagli sull’effettiva
lunghezza della gara perché, contrariamente alla misura omologata di 10 km, i vari
GPS registravano distanze di circa 200 metri in meno e tutti concordavano sul fatto
che il km più corto fosse in corrispondenza del 6 km e forte è stato il sospetto che
non tutto fosse andato liscio alla fine del 5°km quando, contrariamente al primo
giro, il percorso prevedeva una variazione nel percorso proprio per recuperare i
metri necessari per fare 10000 tondi. La conferma di questo è arrivata al termine
delle premiazioni dopo che Luciano è riuscito ad appurare che per un errore
nell’interpretazione del tracciato commesso dagli “apripista” tutti hanno tagliato un
pezzo di percorso per circa 200 metri.
Tornando alla gara, possiamo dire che è stata da subito dominata da due atleti che
quest’anno avevamo già visto primeggiare nelle gare del Corrimilano. Salvatore
Gambino (vincitore a San Donato) e Carolina Chisalè (vincitrice di 3 prove) hanno
preso da subito il comando della gara dettando il loro ritmo che ha stroncato la
resistenza degli avversari e già al passaggio del 3° km avevano ampi margini di
vantaggio sui loro inseguitori: Mattia Parravicini e Piermatteo Gennaro nella gara
maschile ed Emanuela Mazzei e Silvia Scariglia in quella femminile.
Salvatore Gambino ha così vinto la 6^ 10 km del Parco Nord con il tempo di 31’43”
bissando il successo di due anni fa questa volta però Salvatore ha potuto presenziare
tranquillamente alle premiazioni perché nel 2016 invece era dovuto scappare subito
in ospedale per la nascita della figlia.
Alle spalle di Salvatore, Mattia Parravicini (32’55”) e Piermatteo Gennaro (34’42”)
hanno completati il podio della gara maschile. Carolina Chisalè, che ho seguito in bici
per una parte del secondo giro, ha invece vinto in 37’04” ponendo il suo quarto

sigillo nel Corrimilano 2018. Alle sue spalle Emanuela Mazzei (40’34”) ha avuto la
meglio su Silvia Scariglia (40’47”).
Decisamente provati dal caldo i concorrenti al termine della loro fatica tanto che
qualcuno mi ha anche detto: “se anche sono 200 mt in meno, oggi va bene così!”.
Per le statistiche sono stati 665 i competitivi a tagliare il traguardo.
Il ristoro è stato impreziosito dalla presenza di uno sponsor che distribuiva coni
gelato molto apprezzati, nonostante una lunga attesa per poterselo gustare.
I saluti della nostra speaker preferita, Rosanna Massari, hanno fatto calare il sipario
sull’edizione 2018 de La 10 km del Parco Nord.
Il Corrimilano torna sabato 23 giugno con la In Gir ala Cava la cui partenza, a scanso
di equivoci, sarà alle 20,15.